venerdì 27 novembre 2009

Cerchi nel grano: Domande dai lettori (4)

Lachezar Filipov, gli alieni e i cerchi


Sicuramente sapete dell'esistenza di un certo Lachezar Filipov, vicedirettore dell’Istituto ricerche spaziali dell’Accademia delle scienze di Bulgaria, secondo il quale gli alieni ‘dialogano’ con la sua equipe attraverso gli strani segni tracciati nei campi di cereali.

I famosi cerchi nel grano ! Ma non avevamo detto che sono fatti dai crop circle makers (o qualcosa di simile ?).

Cosa ne pensate voi del CICAP riguardo alle affermazioni di questi scienziati bulgari ? Non sono troppo azzardate per un istituto scientifico ?

Si, i crop circle sono creati da uomini che tecnicamente vengono chiamati circlemakers, coloro che fanno i cerchi.

Il fatto che il nome Lachezar Filipov sia quello del vicedirettore dell'Istituto per le Ricerche Spaziali della Bulgaria, è vero.

Il sito dello Space Research Institute (Bulgarian Academy of Sciences) riporta a questa pagina l'organico tra cui compare anche il Dr. Lachezar Filipov con questa foto:


e questi dati:
Assoc.Prof. Dr. Lachezar Filipov
tel.(+3592)979 3422; 988 3503
fax:(+3592)981 3347
e-mail/lfilipov@space.bas.bg/

In rete si trovano altri riferimenti o anche interviste a Lachezar Filipov, come ad esempio questa in italiano del 2007.

Ma veniamo alla notizia che da qualche giorno rimbalza sul web.

Innanzitutto facendo una ricerca si trova facilmente il sito web in cui si propagandano queste ipotesi.


Il dettaglio degli scienziati che collaborerebbero con il sito si trova qui:
Bulgaria
1. Assoc. Prof. Dr. Lachezar Filipov, Deputy Director of the Space Research Institute at the Bulgarian Academy of Science (questions 6 and 11)
2. Prof. Dr.Maria Zlateva biothechnology and microbiology, President of Intereco- 21 Federation (question 7)
3. Prof. DSc Garo Mardirossian, Space Research Institute at the Bulgarian Academy of Science and lecturer at the New Bulgarian University in Sofia (question 5)
4. Assoc. Prof. Valery Golev, PhD, Head of Astronomy Department at Sofia University St K Ohridsky (questions 1 and 2)
5. Prof. Vrubka Orbezova, Dr of Medicine and Pathobiochemestry (questions 8 and 9)
6. Prof. Veselina Ilieva Dr of biophysics (question 10)
7. Ass.Prof. Diana Gergova, archeologist at the Bulgarain Academy of Science (question 14)
8. Ass.Prof. Veselka Zafirova at the History Faculty at the Sofia University St K Ohridsky (question 12)
9. Tsvetan Georgiev, senior research fellow at the National Astronomy Observatory Rhozhen at the Bulgarian Academy of Science (question 3)
10. Evgenia Kozhuharova, senior research fellow geologist at Institute of Geology at the Bulgarian Academy of Science (question 4)
11. Architect Maria Karazlateva, lecturer at the University of Architecture, Construction and Geodesics in Sofia (question 13)
12. Vesela Traikova, Dr. of history at the Institute of History at the Bulgarian Academy of Science (question 16)
UK
Michael Glickman, crop circles researcher, former architect, UK (question 15)

Non discuto sugli altri ma un nome lo conosco, Michael Glickman, uhm... rigore scientifico?

Tutto però diventa chiaro quando si capisce la fonte della decodifica dei crop circles, Mariana Vezneva.


A quanto si legge Mariana Vezneva negli ultimi anni ha interamente dedicato i suoi studi per decodificare il mistero dei crop circles, complimenti.

Andiamo sul suo sito... Mariana Vezneva è una vera autorità, ma è meglio non commentare le banalità che vengono fuori decodificando i crop circles.

Mi stupisco inoltre nel trovare fra tutta la produzione inglese anche un cerchio italiano del 2007:


Però, che competenza... Mariana si intende anche di alieni italiani, ancora complimenti!!!

Da qui si accede anche ad alcune pagine dei suoi libri, come questa:


Il cerchio in alto con il sole all'interno è quello in cui ho trovato le mosche morte (dentro e fuori) nel 2004, ero da quelle parti.

Tutto questo mi ricorda il caso di una sensitiva italiana che ha scritto diversi libri dopo aver decodificato (anche lei?) i crop circles (proprio in questi giorni pensavo di scrivere un post) e il caso di uno scienziato italiano che scrive cose molto discutibili su cerchi e argomenti di frontiera.

Cara lettrice, stia tranquilla, la Scienza è salva.
Non è la prima volta che persone che dovrebbero avere un rigore scientifico, prendono clamorose sbandate facendosi sedurre da idee di sensitivi fantasiosi.

Cordiali saluti


Francesco Grassi

3 commenti:

Alessandra ha detto...

La ringrazio molto.
Da come avevo letto la notizia sembrava proprio scontato che i cerchi fossero fatti dagli alieni!

Francesco Grassi ha detto...

Prego.
Cordiali saluti e se le fa piacere continui a leggere il mio blog, grazie.

Teodoro Di Stasi ha detto...

Ma allora dimmelo prima di venire sul tuo Blog :-)) mi sono "smazzato" tre ore a cercare riferimenti e dettagli e poi leggo il tuo articolo/risposta !!! Grandioso, come sempre.
Ps: ma al teamwork è stato loro spiegato che i loro nomi sarebbero stati associati alle dichirazioni sui CC????????? Perchè mi sembra strano che tutti sti scienziati siano cosi ignoranti.... Bye bye, segnalato su IDU, aspettati i soliti commenti al vitriolo ;-)